Straniero tra la folla

Movimento Psicospirituale

Straniero tra la folla - Cap. 6

La delusione delle aspettative iniziali nelle relazioni avviene sempre e non solo nelle relazioni di coppia, anche se nella coppia questo processo naturale assume le caratteristiche più dolorose. Come elaborare la coscienza che l’altro arriva fino ad un certo punto rispetto al mio bisogno di completezza? Quale frutto possiamo fare di questa dolorosa esperienza?

Intanto bisognerebbe chiarire in cosa consisterebbe la completezza, visto che viviamo in un’epoca di esaltazione dell’individualismo e dell’autonomia. Facciamo parte di sistemi relazionali, fino a qualche decennio fa si considerava necessario ed indispensabile aderire alle decisioni del gruppo di appartenenza e chi non si allineava subiva pesanti ripercussioni. Oggi la cultura è cambiata, già da tempo è possibile separarsi con facilità, ma allo stesso tempo la richiesta di assunzione di responsabilità è aumentata.

Abbiamo da riconoscere quindi  il bisogno di appartenenza alla comunità umana d’amore. Quando nasciamo, subito iniziamo un percorso di solitudine dovuta alla separazione dall’altro. Tutta la vita è una lotta per risolvere questo dramma. In mille modi questo problema ce lo ritroviamo per tutta la vita. Se non esistessero le relazioni uomo/donna, genitore/figlio, fratello/sorella, non avremmo modo di sviluppare una particolare sensibilità nella relazione con l’altro, una sensibilità che va poi esercitata e vissuta in tutte le relazioni umane, pur con delle differenze.

Essere sensibili quindi è un dono che si acquisisce progressivamente sulla base di un naturale istinto, è il desiderio di comprendere il vissuto dell’altro ed il proprio vissuto per iniziare un processo di maturazione profonda che porta alla piena realizzazione di Sé. E’ proprio quando sembrano inconciliabili le differenze con l’altro, mentre si desidera proseguire nella relazione, che inizia il periodo più proficuo della nostra vita.

Per cosa siamo nati? L’amore è già dentro di noi ma rischia di non fluire, si imbriglia nel groviglio della nostra struttura mentale. Nella relazione si manifestano i problemi che in realtà sono dentro di noi sotto forma di blocchi e resistenze. Ogni relazione è spirituale ma è mediata dalla personalità: abbiamo bisogno quindi di capire come si fa ad andare oltre, al di là di noi stessi, per trovare il nostro vero Sé e poi, finalmente, la relazione d’amore incondizionato.

Laura (è un nome a caso) in conseguenza della sua storia familiare non riesce ad essere così accogliente e disponibile quanto il marito vorrebbe. Lui va avanti lo stesso e si occupa di costruire intorno a loro un benessere materiale, ma alla fine cede alla tentazione di cercare altrove quell’affetto che gli manca. La chiusura di Laura nella relazione diventa quindi a questo punto più che giustificata: è la profezia che si “autoavvera”. L’amore esiste, per entrambi, ma di fatto non viene vissuto, il disagio ristagna nella loro vita e non trova soluzione fino a quando entrambi non capiranno come si fa a cambiare la dinamica intrapsichica e relazionale. E questo è un processo difficile che per iniziare richiede una scelta.

Cosa è chiamato a fare un terapeuta in una situazione come questa? Ciascuno dica la sua e nessuno ha più ragione dell’altro perché tutti siamo unici. Penso però che sia più facile arrendersi all’idea che due persone che non vivono l’armonia non si amino veramente.  Cosa fare della nostra vita malandata, come trovare un senso quando viene frustrato il bisogno essenziale d’amore?

Un abbraccio

Enrico Loria

Che cosa facciamo

  • Psicoterapia individuale e sistemica
  • Psichiatria
  • Meditazione silenziosa
  • Gruppi Sales
  • Cammino Psicospirituale
  • Mediazione dei conflitti
  • Counseling

Chi siamo?

Siamo un gruppo di professionisti e di volontari

uniti in una RETE di relazioni d'aiuto che integrano

le loro competenze per un comune intento:

la crescita interiore delle persone.

Contatti

Centro Poiesis
  Via dei Giudicati 22 - Cagliari - 2° P

070.504.604 - 327.2297626

info@movimentopsicospirituale.org

 http://www.centropoiesis.info